Meno di 100 giorni alle presidenziali americane e non solo l’esito del voto pare ancora imperscrutabile, ma gli stessi candidati mettono le mani avanti fin d’ora lasciando intendere che non accetteranno di perdere. Già volano infatti accuse di frode da ambo le parti prima ancora che gli elettori si rechino alle urne. Per questo una […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

#womensupportingwomen, le campagne social sono un’opportunità (per le minoranze)

prev
Articolo Successivo

Omicidio Cerciello Rega, la testimonianza del collega e gli interrogativi ancora da chiarire

next