E nella cabina di controllo dell’Astronave che non ha mai volato arrivò infine la Guardia di finanza. A chiedere i documenti sull’ospedale in Fiera – l’Astronave, secondo l’immaginifica definizione del suo ideatore, Guido Bertolaso – voluto dalla Regione Lombardia per fronteggiare l’emergenza Covid-19. La Procura di Milano, pm Cristina Roveda e procuratore aggiunto Maurizio Romanelli, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

“Chi non segue la linea è fuori: lo dice Salvini”

prev
Articolo Successivo

Quel piacere sofisticato di rileggere i romanzi: “L’arte è sempre difficile”

next