Al Nazareno sono convinti che l’accordo in Liguria sulnome di Ferruccio Sansa non serva solo a mettere in campo un candidato forte contro Giovanni Toti, ma a far “scoccare la scintilla” per possibili accordi in altre regioni. Soprattutto nelle Marche, ma anche in Puglia dove il governatore uscente Michele Emiliano sta provando a includere i […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Ferruccio Sansa, la lettera ai lettori del Fatto: “Mi candido con ideali concreti per il centrosinistra del futuro”

prev
Articolo Successivo

“Chavez! Esproprio!” Anzi, “vincono loro!” Bufale post Benetton

next