Il rifugio politicamente corretto. Così la baita cambia nome. Accade a Corvara, in Val Badia, uno dei luoghi più belli delle Dolomiti. Il Negerhütte è uno storico rifugio costruito un secolo fa. La settimana scorsa arriva il terremoto: in Germania viene lanciato un appello contro quel nome che a qualcuno è suonato razzista. Hütte sta […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Calabria, l’assessora Catalfamo è indagata per corruzione e concorso con le cosche

prev
Articolo Successivo

Gaeta e Palamara, grande cordialità tra pm e incolpato

next