I focolai di Covid-19 non finiscono. Nelle scorse settimane il San Raffaele Pisana e il palazzo occupato alla Garbatella avevano tenuto in allarme le autorità sanitarie del Lazio. Negli ultimi giorni i palazzi ex Cirio di Mondragone (Caserta) e il colosso dei trasporti Brt (ex Bartolini) hanno fatto lo stesso in Campania ed Emilia. Ora […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

“Formigoni mi chiedeva operazioni in contanti”

prev
Articolo Successivo

Bassanini, Mr. Poltronissima regna su Rete e investimenti

next