La Francia difficilmente potrà dimenticare queste strane elezioni municipali vissute in piena pandemia. Oggi è il ballottaggio, che si tiene insolitamente a tre mesi dal primo turno e riguarda poco meno di cinquemila Comuni, poiché circa 30 mila sindaci sono già stati eletti al primo turno. La posta in gioco però è alta perché si […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

La destra nascosta da Brexit. Estrema, violenta e anonima

prev
Articolo Successivo

Assange non fa più notizia e gli Usa ne approfittano

next