Una lista di comuni in provincia di Lodi da aggiungere ai 10 della zona rossa che non fu mai inserita nei documenti ufficiali. E questo nonostante il governatore della Lombardia Attilio Fontana ne abbia parlato in una riunione del 23 febbraio assieme ad alcuni sindaci e ai rappresentanti del governo sul territorio. Risultato: la prima […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Oscar Farinetti e l’Apocalisse “ma-te-ma-ti-ca”

prev
Articolo Successivo

L’epidemia rallenta, ma il calcio rischia

next