Le guerre fredde dei nuovi Trump

6 Giugno 2020

Neanche troppo intimidito dalle recenti performance fallimentari del presidente degli Stati Uniti alle prese con la pandemia Covid e con la protesta per l’omicidio di George Floyd, anche in Italia agisce un magmatico blocco d’interessi filo-Trump. A lui si ispirano, naturalmente, i sovranisti nostrani, sostenitori dello Stato-nazione guidato dall’“uomo forte” capace di far strame della […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.