In presa diretta

Documentare il virus lascia “Senza respiro”

Il doc è un genere riscoperto durante la pandemia, dalla Bbc alla Rai, che ne ha appena realizzato uno nelle “zone rosse” più colpite dal Covid-19

5 Giugno 2020

“Fare scelte come in un campo di battaglia: chi cercare di far vivere e chi lasciare al proprio destino”. Non tutti hanno accettato la metafora o l’analogia bellica per inquadrare il Covid-19, ma anche i più scettici si dovranno ricredere di fronte a Senza respiro, il documentario realizzato dalla Rai, con il contributo di Arte […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui