L’altro giorno il Pogue Mahone’s Irish Pub di Porta Romana, uno dei locali più frequentati della movida milanese, ha preferito tenere abbassate le saracinesche piuttosto che incappare in un controllo e rischiare una grossa multa o la chiusura per colpa dell’irresponsabilità dei suoi clienti. Ciò che ha stupito i titolari è stata la loro arroganza: […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Quando l’editore vince sempre: criticare la Fiat non è barbarie

prev
Articolo Successivo

Come si raccontano il Bene e il Male: la “narrazione umana” per il papa

next