Un gran casino. Con la redazione spaccata in tre. E uno scontro durissimo tra il comitato di redazione e il neo direttore, Maurizio Molinari. Sono stati una domenica e un lunedì di fuoco a Repubblica, dove i giornalisti si sono ribellati per come si è deciso – domenica – di trattare la notizia della richiesta […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

“Fca? Altro che odio di classe, si chiama conflitto d’interessi”

prev
Articolo Successivo

2×1000, Pd e Lega sono “irregolari” Ma li salva il Covid

next