C’è una destra che si dissocia dal mainstream di destra nei confronti della liberazione di Silvia Romano. Ieri, infatti, i giornali destrorsi e i loro fan sui social grondavano veleno contro la cooperante italiana e la sua conversione. “Abbiamo liberato un’islamica”, titolava Libero. “Islamica e felice. Silvia l’ingrata”, gli faceva eco il Giornale. Con Alessandro […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Salvini fa lo sciacallo: “Spot per gli jihadisti, serviva più sobrietà”

prev
Articolo Successivo

Il disprezzo per le donne nella prosa di Feltri & C.

next