La pubblicazione scientifica ancora non c’è. Ma la Regione Lombardia annuncia la conclusione del primo studio su 49 pazienti Covid trattati con il plasma iperimmune, la terapia a base di anticorpi neutralizzanti per il virus Sars-Cov2 donati dai pazienti guariti, condotta dal Policlinico San Matteo di Pavia e dal Carlo Poma di Mantova. “Non possiamo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Lombardia ancora in ritardo Mappati solo 2 per un infetto

prev
Articolo Successivo

Il ministero: “I test: buco nero per efficacia”

next