La filiera automotive in Italia dà lavoro a 160 mila persone in 1.400 aziende. Sono 160 mila famiglie a rischio, perché dipendono da entrate che da due mesi sono ridotte al lumicino, o non ci sono più: il mercato italiano ha infatti perso il 98% ad aprile, e nel primo quadrimestre risulta dimezzato, con prospettive […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Noleggio con conducente: in Usa domanda a zero

prev
Articolo Successivo

Dichiarazione precompilata, le novità tra spese e risparmi

next