Nessuno sa bene che Italia ci sarà a settembre, quando capiremo se l’economia è sopravvissuta alla combinazione micidiale tra pandemia, lockdown e frenata del commercio globale. Il primo segno del ritorno alla normalità è che sono ripartite le chiacchiere di corridoio su un governo di unità nazionale al posto di quello Pd-M5S per gestire il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Guerra per la Rete, Starace sotto assedio dopo le nomine Enel

prev
Articolo Successivo

Lo smog adesso è crollato, ma la pandemia resta una minaccia per il clima

next