Nella corsa disperata di migliaia di imprese e professionisti verso il prestito garantito dallo Stato, soprattutto quello più abbordabile fino a 25mila euro, non è l’infernale macchina organizzativa a rappresentare l’ostacolo maggiore al raggiungimento della liquidità per chi da oltre un mese e mezzo non ha più entrate. È lo stesso sistema bancario a dare […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Ecco chi c’è dietro il business dei posti letto per anziani

prev
Articolo Successivo

“Allenatevi, ma da soli”: la Serie A senza pallone

next