“Trend confortante”: la speranza ieri, al bollettino quotidiano delle 18, prova a infonderla Luca Richeldi, pneumologo del Gemelli di Roma e componente del Comitato tecnico-scientifico di Palazzo Chigi, seduto al metro di distanza dal capo della Protezione civile Angelo Borrelli. Eppure, almeno rispetto al numero dei morti, dal picco ancora non si scende: 636 registrati […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

La Cattiveria

prev
Articolo Successivo

Coronavirus, centinaia di nuovi casi fino alla fine di aprile. Ecco perché non siamo pronti per la “fase 2”

next