A Nando Mericoni, alias Alberto Sordi, l’aveva “fregato la malattia”; ai politici, vip, pseudo vip, influencer li sta “fregando” il tempo. Il vociare, il sentenziare, il giudicare, il trovare soluzioni in teoria semplici, lo spargere fiele contro l’avversario, il puntare il dito verso gli altri, perché è sempre colpa degli altri o di quello precedente, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per 3 mesi

Articolo Precedente

Mail Box

prev
Articolo Successivo

La spesa in ordine alfabetico del “capofamiglia”

next