La conferenza stampa del commissario straordinario per l’emergenza, Domenico Arcuri, viene indetta di mattina. Niente streaming, dieci giornalisti in sala. Chi si aspettava che il presidente di Invitalia, incaricato di gestire la partita degli approvvigionamenti – dalle mascherine ai ventilatori – intervenisse in diretta alle 18 col capo dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, resta […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Bertolaso positivo, Ceriscioli & C.: isolamento

prev
Articolo Successivo

Contagi alle stelle e 25 morti. I medici: “Scudo penale, oppure non operiamo più”

next