L’Eur non è Versailles. Ma il Parlamento per riprendere i suoi lavori a pieno regime potrebbe pure traslocare in una sala della Pallacorda del Terzo millennio. Ora in questo caso non c’è nessun re di Francia ad aver sbarrato le porte al Terzo Stato desideroso invece di riunirsi, ma è il Coronavirus a dettare l’agenda […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Sala, la toppa è peggio del buco

prev
Articolo Successivo

Nella tragedia la tv dà il meglio di sé

next