Nessun dubbio sulla linea, casomai il contrario: “Abbiamo degli alleati certi, come gli Stati Uniti. E poi abbiamo investito sull’amicizia con Cina e Russia e abbiamo fatto bene visto l’aiuto che ci stanno dando, la diplomazia salva delle vite”. Alle prese con mascherine e ventilatori polmonari da trovare ovunque (“i nostri ambasciatori in giro per […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

La Asl accusa gli specializzandi: “Rifiutano il lavoro per viltà e per soldi”

prev
Articolo Successivo

Fatto a mano di Natangelo

next