Il Coronavirus ha bloccato tornei e competizioni d’ogni tipo, solo le Olimpiadi resistono. Per ora: si moltiplicano le voci che chiedono un rinvio, gettando nello sconforto atleti, allenatori, organizzatori, tutti o quasi. Ciò che per il mondo dello sport sarebbe una catastrofe, per qualche capo dello sport italiano rappresenta un’occasione. Il buco normativo creato da […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Marzo senza lavoro: la Casta dona solo parte dello stipendio

prev
Articolo Successivo

Il Mes. L’appello di Conte a usare il “Salva-Stati”

next