Il cuore tenero non è una dote di cui sian colmi i carabinieri, ma quella notte una bella multina forse la fecero malvolentieri. Così, parafrasando un po’ brutalmente Fabrizio De André, si potrebbe commentare il caso di quel 48enne sorpreso in viale Brigata Bisagno in piena notte a Genova. Sprovvisto di autocertificazione, si è giustificato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Musica, disegni e film: il vostro “Decameron” nei giorni del virus

prev
Articolo Successivo

Coronavirus, a casa con Riccardo Rossi

next