Non ci resta che ridere. La voce nell’audio Whatsapp che in queste ore semina il panico sulla gravità del Coronavirus è di una senatrice della Repubblica: Daniela Sbrollini di Italia Viva. “Era un messaggio privato inviato a una chat di amici”, si giustifica la renziana. Le avremmo voluto chiedere, se solo avesse risposto al telefono: […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Anche le Maldive ci chiudono le porte

prev
Articolo Successivo

Lite tra eredi e Club: l’ultima cosa utile alla musica è una crociata

next