Plaudo con la più alta voce all’articolo di Tomaso Montanari pubblicato sul Fatto Quotidiano del 29 febbraio. Esso tocca il prestito dei più prestigiosi dipinti ospitati dal Museo napoletano di Capodimonte effettuato in violazione della legge dal direttore Sylvain Bellenger. Giustamente Montanari si chiede se il procuratore della Repubblica Giovanni Melillo non intenda procedere per […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

È la legge dei mercati: quanti ‘nonni’ siamo disposti a sacrificare?

prev
Articolo Successivo

La vignetta di Mora

next