Stefano Bonaccini ha vinto la sfida elettorale in Emilia Romagna col 51,4% dei voti, mentre la leghista Lucia Borgonzoni, si è fermata al 43,6%. Ben 7,8 punti percentuali di differenza, una notevole batosta. Nella serata elettorale di domenica, però, c’è stata una mezz’ora in cui la partita è sembrata riaprirsi, diventando quasi un testa a […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Protagonisti. Chi sale e chi scende

prev
Articolo Successivo

E adesso “Basta col Capitano”. Così la Rete sfotte Salvini&C.

next