Se il centrosinistra è frantumato in Calabria, il centrodestra soffre della stessa sindrome. La Lega, infatti, è riuscita nell’impresa di decidere il candidato calabrese anche se questo sarebbe toccato a Forza Italia. Nel partito di Berlusconi ha pesato il veto di Salvini su Mario Occhiuto, coinvolto in alcune inchieste giudiziarie. Lo stallo che si era […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

Rai, l’intervista ad Assad ora è un caso diplomatico

prev
Articolo Successivo

“Camorra e mazzette negli appalti di Autostrade”

next