Prima di entrare a Buckingham Palace per il ricevimento offerto dalla regina Elisabetta, Giuseppe Conte è costretto a una necessaria retromarcia nei palazzi romani. Troppi gli strascichi della sua informativa di lunedì in Parlamento sul salva-Stati, il trattato di cui oggi il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri discuterà a Bruxelles. Così, piuttosto stupito dalla reazione del […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

La Cattiveria

prev
Articolo Successivo

Caro Presidente, si faccia un regalo e li molli lì da soli…

next