Ci vogliono parecchie pagine per capire qual è la brillante intuizione narrativa su cui si regge Sniff, anche se il titolo avrebbe dovuto dare un indizio: lui e lei sono in vacanza insieme sulla neve. È una specie di ultimo tentativo prima di lasciarsi, o forse è soltanto un ultimo tentativo di lei e un’ultima […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Intrigo capolavoro in Svezia e l’incontro fatale tra due grandi investigatori

prev
Articolo Successivo

Alla scoperta del mondo con la piccola e curiosa Pat

next