Lo trovò la madre Molly, sdraiato nella sua stanza, ormai senza vita. Notò la lunghezza delle gambe del figlio. Lì, i versi inquieti di Pink Moon si mutavano in una premonizione: “La Luna Rosa sta arrivando/E vi catturerà tutti/Nessuno è così alto da sfuggirle”. Nick Drake aveva 26 anni, il corpo come una betulla, l’anima […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Ancora tu. Già visto, si stampi: le copertine in serie

prev
Articolo Successivo

Il suono dell’acqua, esperienza “subsonica”

next