Continua senza tregua la campagna del Corriere della Sera contro il Tfr, con dati della società di consulenza finanziaria Consultique che proverebbero una supposta convenienza della “pensione di scorta”. In effetti la realtà è ben diversa. Per cominciare il confronto base è fra Tfr e linee d’investimento garantite, perché tale è il Tfr. Che anzi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Isee, requisiti meno stringenti: dal 2020 (forse) precompilato

prev
Articolo Successivo

Via i meridionali dalla guida dei bus: “Non sanno il tedesco”

next