“Maria Antonietta è stata vittima di bullismo e di fake news, un po’ come Sissi e Lady Diana. Ma quello che vogliamo ricordare è soprattutto il suo riscatto: nel momento in cui perde tutto, conquista la propria identità, diventa potente e tiene alta la testa persino sulla ghigliottina. È la forza della donna moderna”. Alberto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

La sottomissione maschile dentro la fiera della sposa

prev
Articolo Successivo

La Festa di Roma sorride, nonostante le spogliarelliste

next