Ventisette minori non accompagnati hanno lasciato la Open Arms ieri, dopo sedici giorni a bordo della nave spagnola. Solo l’intervento del premier Giuseppe Conte ha spinto il ministro dell’Interno Matteo Salvini a farli scendere dal rimorchiatore, che dal 15 agosto si trova nella rada di Lampedusa. Il trasferimento a terra è avvenuto con due motovedette […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

Le risposte dei lettori.“Il M5S vada col Pd”. “No, è assist a Salvini”

prev
Articolo Successivo

Mahmud e i suoi disegni: il viaggio per i bambini

next