Voto subito o no? Ora che il governo gialloverde è ufficialmente arrivato a fine corsa, questo è il tema che occupa le prime pagine dei giornali. Alternative al voto subito? Ci sono e fioccano le etichette: “governo di scopo”, “governo istituzionale”, “governo del Presidente” e qualcuno azzarda perfino l’ipotesi meno probabile e certamente meno rispettosa […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per 3 mesi

Articolo Precedente

In aula ci vorrebbe Nando De Napoli

prev
Articolo Successivo

Simenon spiega che cos’è il Mare nostrum

next