L’esordio dell’esecutivo guidato dal conservatore Kyriakos Mitsotakis non poteva essere peggiore e richiama alla mente la “nemesi”. A un anno dal catastrofico incendio che divampò sulla costa dell’Attika facendo più di 100 vittime, un tornado mai visto prima d’ora ha devastato alcune località della penisola Calcidica, nel Nord della Grecia uccidendo 7 turisti stranieri, tra […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Caso De Rugy: soldi pubblici anche per ristrutturare e arredare l’appartamento

prev
Articolo Successivo

Troppi maschi in pagina? Al Financial Times la app avverte i giornalisti. Su FQ MillenniuM in edicola

next