La battaglia per la concessione di Autostrade non è la sola che si combatterà in questi mesi. La vera rivoluzione si misurerà sulle nuove regole per determinare i pedaggi appena stabilite dall’Autorità dei trasporti (Art) che i concessionari contestano. Alcuni hanno provato perfino ad aggirarle aprendo uno scontro con il ministero delle Infrastrutture, che in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

“L’Italia è il Paese più colpito dai paradisi fiscali europei”

prev
Articolo Successivo

Abbiamo un problema con le case

next