Thom Yorke arriva a mezzanotte, come Babbo Natale. O le streghe, dipende dai gusti. Non passa dal camino ma da Netflix, la piattaforma sulla quale da mezzanotte (e un minuto) di oggi si può ascoltare il nuovo disco solista del cantante dei Radiohead – che uscirà in formato fisico il 19 luglio per l’etichetta XL […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Poche leggi ma buone prassi: così il cinema impiega le minoranze

prev
Articolo Successivo

In Mario Monti c’è l’altro Mario, Brega: “Io so’ sovranista così”

next