Dopo la statuetta è arrivata anche la Stella: a 91 anni, l’irresistibile Lina Wertmüller conquista i riconoscimenti più ambiti del cinema internazionale. La regista è l’unica italiana fra gli artisti che nel 2020 riceveranno la piastrella celebrativa sulla famosa Walk of Fame, il percorso delle star lungo l’Hollywood Boulevard a Los Angeles. Insieme a lei […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Con Volponi e Fortini 25 anni fa “moriva” l’intellettuale-politico

prev
Articolo Successivo

“Gasparo”, e l’avo del ’700 è protagonista

next