Poi c’è chi non crede a Padre Pio. Ieri il ciclismo italiano è stato miracolato al traguardo di San Giovanni Rotondo, dove si è conclusa la sesta tappa del Giro 2019, partita da Cassino, con un passaggio politicamente significativo a Volturara Appula, il paese dove è nato Giuseppe Conte. Non se ne abbia Salvini, ma […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

“Ci sfruttiamo da soli” A colloquio con Ken Loach

prev
Articolo Successivo

Almodóvar, un amore di film. Altro che “Dolor”

next