Omicidio dell’ex sicario, la vittima dichiarò di temere per la sua vita

Omicidio dell’ex sicario, la vittima dichiarò di temere per la sua vita

Proseguono, indirizzate in primo luogo verso la sua attività di compra-oro, le indagini sull’ omicidio di Orazio Pino, l’ex pentito di mafia in passato legato al clan di Nitto Santapaola, ucciso in un parcheggio di un supermercato a Chiavari martedì sera. Gli uomini della squadra mobile di Genova hanno interrogato familiari e colleghi di lavoro […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.