La strana vendita che ha scatenato l’ira di Della Valle

Palloni gonfiati 2 - La cessione di un calciatore della Nazionale, un contenzioso tra tre club e la Giustizia sportiva inerme
La strana vendita che ha scatenato l’ira di Della Valle

Gianluca Mancini è una bozza di campione. Classe ’96, toscano di Pontedera, difensore robusto, molto alto, è un metro e novanta, marcature grintose, stacco di testa, già sei reti in trentadue presenze in Serie A. S’ispira a Marco Materazzi. In onore di “Matrix”, all’Atalanta indossa la maglia numero 23. Roberto, l’altro Mancini, l’ha convocato in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.