Sulle tavole a fumetti di Donne senza paura, 150 anni di lotte per l’emancipazione femminile s’incrociano i destini di chi ha sbriciolato il patriarcato. Come Rosa Luxemburg o la poetessa greca Saffo. Il libro è solo uno degli ultimi a seguire la scia, e a cavalcare il successo, di Storie della buonanotte per bambine ribelli, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Quando Rambo era giapponese: la storia dimenticata di Jiro Taniguchi

prev
Articolo Successivo

Maledetto giovedì. Solo “Kazzenger” può salvare “Popolo sovrano”

next