La provocazione di Drouet: la notte dei Gilet gialli

Parigi - Uno dei controversi leader del movimento dà l’ultimatum al presidente via social: “Ci incontri, può ancora evitare il peggio”
La provocazione di Drouet: la notte dei Gilet gialli

“La notte gialla. Preparatevi”: la promessa da parte di Eric Drouet di una nuova forma di mobilitazione dei Gilet gialli se l’Eliseo non ascolta le loro richieste, suona come una minaccia per Emmanuel Macron. Con una lettera sulla pagina Facebook del movimento “La France en colère”, il camionista di 33 anni, uno dei principali portavoce […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.