E-fattura, il falso mito della lotta all’evasione

I benefici attesi, tra costi e tempi, sono sulla carta e ancora tutti da dimostrare. Ma a preoccupare di più è il paradosso di stimolare il “nero”
E-fattura, il falso mito della lotta all’evasione

L’avvio della fatturazione elettronica sta confermando le preoccupazioni che molti avevano manifestato: il sistema produttivo italiano appare in larga parte impreparato e in difficoltà con i nuovi adempimenti, per ora scaricati su commercialisti e consulenti. Alcuni, ottimisticamente, ritengono che si tratti di un inevitabile periodo di rodaggio, e che i tanti casi di malfunzionamento segnalati […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.