“Quale MeToo? Le donne restano condannate a ‘casa, letto e chiesa’”

In scena - Valentina Lodovini interpreta la pièce di Rame e Fo del ’77: “Un manifesto sulla condizione femminile purtroppo ancora attuale”
“Quale MeToo? Le donne restano condannate a ‘casa, letto e chiesa’”

Tutto cambia, niente cambia: la donna – ahilei, ahinoi – è ancora Tutta casa, letto e chiesa, come l’aveva sardonicamente immortalata Franca Rame nell’omonima pièce. “Purtroppo la situazione è più o meno invariata. Non trovo niente di anacronistico nel testo”, racconta Valentina Lodovini, in questi mesi protagonista dello spettacolo diretto da Sandro Mabellini e in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.