Il visitatore che esca dalla mostra di Picasso a Palazzo Reale – quale che sia il suo giudizio in merito alla grande mostra (forse l’ennesima?) del maestro di Malaga – scendendo le scale, una volta ritrovatosi nell’atrio, non dovrebbe avere nessuna incertezza: visitare la mostra Carlo Carrà (a cura di Maria Cristina Bandera e Luca […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

Ma lo sapete che Babbo Natale fu rapito?

prev
Articolo Successivo

Miracolo Arbore, il tempo fermato in tv al ritmo di swing

next