Un giorno di ottobre del 1995, quasi un quarto di secolo fa, Silvio Berlusconi ha scolpito un memorabile aforisma che resiste al tempo e al tempo si consegna: “Io sono semplicemente un imprenditore che fa miracoli”. L’ormai lunga stagione politica va annoverata tra i miracoli più riusciti. Con un partito inesistente – Forza Italia è […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

testatina

prev
Articolo Successivo

Di Maio, la solitudine dietro i sondaggi: lo aiuterà Di Battista

next