Kerygma vuol dire annuncio. È l’annuncio dell’Apocaliisse, straziante fine del mondo. L’annuncio è stato dato martedì 13 novembre nella Sala della Lupa, alla Camera dei Deputati, a una folla di belle signore e uomini del nuovo formato politico (barba scura e studiata, tracce di palestra) – nella Sala della Lupa, la più importante per riti […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

mora

prev
Articolo Successivo

Gesù è re perché rivela e dona la vita divina su una croce da ladro

next