Ieri la “giornata del risparmio” è stata celebrata a Roma da un’allegra congrega di maschietti in grisaglia. La riunione arrivava dopo giorni di titoloni sui meglio giornali (ripresi dalle peggio tv) su un misterioso decreto per ricapitalizzare le banche, necessario – pare – per via dello spread troppo alto. Ora, ci sono almeno tre report […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

La dottoressa Donatella Mugghiani alle prese con la (sua) “nuda verità”

prev
Articolo Successivo

mercoledì 31 ottobre 2018

next