Pensioni d’oro, ecco i (piccoli) numeri dietro l’ultima lite

Pensioni d’oro, ecco i (piccoli) numeri dietro l’ultima lite

Non ci sono solo le infrastrutture a dividere la maggioranza in questi giorni, c’è anche il taglio alle cosiddette “pensioni d’oro”. Qui le posizioni sono più di due: chi vuole una sforbiciata sugli assegni mensili da 4 mila euro netti, chi salirebbe a 5 mila e chi preferisce un contributo di solidarietà sui trattamenti da […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.